Posizione: a sud delle Alpi di Ötztal

La Val di Mazia è una laterale della Val Venosta e conduce al versante meridionale delle Alpi di Ötztal, ai piedi della cima Weißkugel (3739 m). La Val Venosta sorge nell’Alto Adige occidentale e confina con Svizzera e Austria. La cima Weißkugel è la seconda vetta più elevata delle Alpi di Ötztal e viene descritta come la loro regina nascosta. La valle è circondata da una catena montuosa che supera i tremila metri e offre una vista spettacolare sul prospiciente Ortles. Grazie all’esposizione a sud-ovest, Mazia è baciata dal sole.

Mazia è una frazione del comune di Malles. Il centro del paese sorge a 1.580 metri, sul lato occidentale della valle, che si estende fino a 1.800 metri, dove sorge l’albergo Glieshof. Nell’agglomerato retoromanzo e nei masi circostanti vivono circa 460 abitanti.

Informazioni generali

Seehöhe des Hauptortes: Matsch 1.580 m
Höchster Punkt: 3.739 m (Weißkugel)
Wohnbevölkerung: 460 Menschen

Villaggio

  • Mazia (Matsch)

Catene montuose

  • Alpi di Ötztal del Sud

Cime importanti: nel regno dei tremila

  • Cima Weißkugel (3.739 m)
  • Cima Bärenbartkogel (3.475 m)
  • Cima Schwemserspitze (3.459 m)
  • Cima Saldurspitze (3.433 m)
  • Cima Saldurköpfe (3.429 m)
  • Cima Rabenkopf (3.393 m)
  • Punta Valvel (3.359 m)
  • Cima Ramudla (3.330 m)
  • Cima Lazaunspitze (3.313 m)
  • Monte Hochalt (3.285 m)
  • Cima Remsspitze (3.212 m)
  • Cima Pleresspitze (3.188 m)
  • Cima Upikopf (3.175 m)
  • Pizzo Portlesspitze (.3074 m)
  • Cima Litznerspitze (3.026 m)
  • Forcella Kreuzjoch (2.992 m)
  • Forcella Hochjoch (2.593 m)