Il piccolo villaggio tirolese di St. Jodok si trova a circa 30 km a sud di Innsbruck ed è la porta d’ingresso alle valli laterali situate ad est della Wipptal, Schmirntal e Valsertal. La valle Valsertal si estende per circa 12 km da St. Jodok fino all’Alpeiner Scharte, il passaggio nella Zillertal. La Schmirntal, lunga circa 12 km, si estende da St. Jodok all’Olperer, al confine con Hintertux. Oggi come allora, l’opera del contadino caratterizza il paesaggio della valle, e non c’è nulla che suggerisca che vi sia un’attività vivace al di là della cresta principale del Tux.

Segni distintivi sono le estremità delle valli Schmirntal e Valsertal, e già da lontano le cime dell’Olperer, del Fußstein e dell’Hohe Kasern annunciano le numerose possibilità di praticare alpinismo nella zona.

Informazioni di base

Altitudine della località principale: St. Jodok 1.100 m
Punto più alto: 3.476 m (Olperer)
Popolazione residente: 1.400 persone circa

Località

  • Comune Schmirn
  • Comune Vals (con St. Jodok)

Gruppi montuosi

  • Tuxer Alpen
  • Zillertaler Alpen

Cime importanti

  • Olperer (3.476 m)
  • Schrammacher (3.411 m)
  • Fußstein (3.381 m)
  • Großer Kaserer (3.263 m)
  • Sagwand (3.227 m)
  • Kleiner Kaserer (3.093 m)
  • Kraxentrager (2.999 m)
  • Alpeiner Scharte (2.950 m)
  • Lizumer Reckner (2.886 m)
  • Geier (2.857 m)
  • Tarntaler Köpfe (2.757 m)
  • Wildseespitze (2.733 m)
  • Hohe Warte (2.687 m)
  • Hohe Kirche (2.634 m)
  • Schafseitenspitze (2.602 m)
  • Schöberspitzen (2.602 m)
  • Frauenwand (2.541 m)
  • Naviser Kreuzjöchl (2.536 m)
  • Jochgrubenkopf (2.453 m)
  • Vennspitze (2.390 m)
  • Ramsgrubensee (2.375 m)